Loading...

10 consigli per cominciare a guadagnare sul Forex

consigli per cominciare a fare forexSi, ti ho detto di studiare, ma ogni tanto mi piace anche darti qualche spunto più pratico.

La strada che hai appena intrapreso non è facile, ma alla fine del tunnel ti aspetta una vita eccitante, ricca di soddisfazioni e di guadagni.

Questi 10 consigli non sono una Bibbia, e non sono neanche un manuale esaustivo sul come diventare brevi investitori.

Prendili come dei consigli per non perderti durante il cammino, io ne ho avuto bisogno, e ne avrai bisogno anche tu.

10. Non credere a nessuno, tranne che a te stesso

Quello del Forex è un brutto mondo, pieno di squali pronti a spolparti in pochi secondi. Non credere a nessuno, soprattutto se quello che ti propone sembra tanto, troppo vantaggioso.

Non credere neanche a me, perché non ti rivelerò tutti i miei segreti subito. Almeno però io di soldi, almeno per il momento, non te ne sto chiedendo.

9. Trova un maestro

Dante, per attraversare l’Inferno, si fece aiutare da Virgilio. Se pensi di poter attraversare il Forex (e ti garantisco che preferiresti una camminata con Dante e Virgilio) da solo sei un povero illuso.

Fatti accompagnare durante il tuo cammino da chi lo ha fatto prima di te. Io con questo magazine mi offro volontario, ma sei liberissimo di rivolgerti altrove, non abbiamo firmato niente, giusto?

7. Verba volant

Dicevano i Romani, che erano un popolo molto in gamba quando si trattava di concludere affari, che le parole volano. Quello che rimane sono le cose scritte. Prendila come lezione di vita, e non solo per il Forex. Non ti fidare mai delle chiacchiere di chi gravita nel mondo del Forex, e ancora una volta, neanche delle mie.

6. Impara ad imparare

Quello del mercato valutario è un mercato estremamente selettivo. La faccio breve: o impari o muori. Se non sei di quelli che imparano presto, impara ad imparare.

5. Il fallimento è un maestro di vita

Chi non capisce nulla di Forex, e più in generale della vita, passa il tempo a cantare le sue vittorie, senza mai accennare alle sue sconfitte. Chi è intelligente lo fa perché non vuole condividere con te informazioni importanti, chi è stupido invece lo fa perché crede che la sconfitta sia una sorta di onta. Niente di più idiota: è sbagliando che si impara, soprattutto nel Forex.

4. Lucidità

Quando sei al computer, pronto per una sessione di trading, devi essere al meglio delle tue facoltà mentali. Niente vino, birrette, superalcolici per allentare la tensione.

Hai mai visto un grande giocatore di poker bere mentre gioca? Magari nei film. Quelli veri rimangono lucidi e spillano fino all’ultimo centesimo di quano i polli ubriaconi hanno portato al tavolo.

3. La pazienza è la virtù dei ricchi

I ricchi sono pazienti. Costruiscono qualcosa e aspettano il momento giusto per incassare. I ricchi non sono mai eccitati, perché ormai abituati al successo riescono a capitalizzare con una certa facilità le situazioni a loro favore. Se non sei un tipo paziente, e non hai intenzione di diventarlo, cambia aria. Il Forex non fa per te.

2. Pagare moneta vedere cammello

Il Forex non è un sistema per svoltare facendo debiti. Come ti ho ripetuto fino allo sfinimento, investi solo quello che puoi permetterti di perdere. Se non hai soldi che ti puoi permettere di perdere, allora meglio aspettare. Risparmia e creati un gruzzolo con il quale poter lavorare.

1. Ogni soldo risparmiato è un soldo guadagnato

Stai perdendo un sacco di soldi su una scommessuccia che hai fatto fidandoti del tuo istinto? Non ha mai senso perseverare quando ci si accorge che le cose stanno andando male. Il successo nel forex è anche e soprattutto accettazione che qualche volta anche i migliori possono sbagliare.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons