Loading...

Analisi Tecnica RSI (Relative Strenght Index): come funziona?

rsi analisi tecnicaRSI è un altro oscillatore presente nell’analisi tecnica che mostra quando si verificano le condizioni di ipervenduto e di ipercomprato. In pratica, l’oscillatore ti permette di sapere quando non investire in un indice. Ecco come funziona e perché è così usato.

Cosa significa

L’RSI significa, dall’inglese, “Indicatore di Forza Relativa”. Si tratta, nei fatti, di un calcolo che permette di sapere se ci saranno situazioni di titoli troppo quotati o troppo in perdita in un certo periodo di tempo.

Il calcolo

Allora, per scoprire l’RSI, devi sapere:

  • Il numero di chiusure al rialzo in un certo periodo di tempo;
  • Il numero delle chiusure al ribasso in un certo periodo di tempo;
  • La differenza di ogni seduta, dal momento di apertura del mercato al momento di chiusura.

Questi dati si possono trovare direttamente nel grafico di riferimento. Ora, per l’RSI, dovrai contare:

  • La media tra le differenze di chiusure al rialzo e il numero delle sedute al rialzo;
  • La media tra le differenze di chiusure al ribasso e il numero delle sedute al ribasso;

cioè dovrai fare la divisione tra le differenze e le sedute (una divisione per i rialzi e una per i ribassi). Adesso, devi dividere il risultato della media delle chiusure al rialzo con quella delle chiusure al ribasso. Otterrai un risultato chiamato RS. Infine, devi applicare l’RS in questa formula.

100 – [100 : (1 + RS)] = RSI

Esempio pratico

Facciamo un esempio pratico: mettiamo che la media dei rialzi dia come risultato 120 e la media dei ribassi 3.

RS = 120 : 3 = 40

Ora, puoi calcolare RSI seguendo la formula detta prima:

RSI= 100 – [100 : (1 + 40)] =

= 100 – [100 :41] =

= 100 – 2,43 = 97,57

Ora vediamo cosa significa.

Come funziona

Se il numero supera il 70, come nel nostro caso, c’è una situazione di ipercomprato, che dovrebbe portare gli indici al ribasso nei giorni successivi. Se il numero fosse stato 30 (o un numero più piccolo), ci sarebbe stata una fase di ipervenduto, tendente al rialzo.

Se il numero non è né 30 (e precedenti) né 70 (e superiori), puoi operare con più tranquillità. L’RSI è solo un’indicazione generica: usala con gli altri strumenti di analisi tecnica per una corretta gestione dei tuoi investimenti nel Forex!

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons