Loading...

Bitcoin sopra quota 1000$ – solo speculazione?

bitcoin-sampleI Bitcoin hanno passato ieri la soglia psicologica dei mille dollari, rilanciando curiosità e polemiche su media ufficiali e non ufficiali.

La valuta, che ad inizio hanno valeva poco più di un millesimo della valutazione attuale, sembra lanciata verso un futuro di crescita e prosperità, che sicuramente porterà guadagni importanti nelle tasche di chi aveva investito tempo fa sulla valuta virtuale del momento.

Ma chi vuole investirci adesso rischia di diventare vittima degli speculatori, o può pensare di guadagnarci qualcosa?

Occhio alla volatilità

Se dopo aver letto praticamente ovunque della crescita del Bitcoin sulle altre valute stai pensando anche tu di investirci qualcosina, pensaci bene.

Il Bitcoin, sin dalla sua nascita, è vittima di una volatilità estrema, a livelli tali che anche i più esperti del mercato Forex sembrano in grado di prevedere il prossimo balzo in avanti o il prossimo crollo della valuta.

Le precauzioni di cui ti ho parlato negli articoli devono sono ancora più importanti quando parliamo di Bitcoin, anche se dopo aver superato quota 1000$ sembra che ci sia solo da guadagnarci.

Occhio alla speculazione

Bitcoin sta diventando ogni giorno più popolare. Questo vuol dire che sono tanti gli investitori alle prime armi che si stanno avvicinando al mercato, e che sono disposti a pagare per la valuta tanti dollari o euro, situazione che ha fatto crescere, e di molto, la quotazione.

Potrebbero esserci, dubbio che ha già mostrato il Financial Times, degli speculatori, che avendo in cassa grosse quantità di Bitcoin potrebbero modificare l’andamento del mercato senza troppa difficoltà.

In ogni caso, prima di investire, preparati. 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons