Loading...

Cosa determina il prezzo dell’oro?

Prezzo dell'oro: cause ed effettiL’oro è uno dei beni rifugio per eccellenza. Ricopre tutt’ora un ruolo cruciale per designare il valore di beni, servizi e altri beni di scambio (come le monete), sebbene abbia assunto un’importanza ancora più grande per tutta la durata degli accordi di Bretton-Woods.

Se si vuole investire nell’oro, è necessario conoscere quali elementi o situazioni sono in grado di muoverne il prezzo e come. Di seguito, una piccola guida per risponde alla domanda: “cosa determina il prezzo dell’oro?”

Il prezzo dell’oro

Come qualsiasi altro bene, il prezzo dell’oro è dominato dalle leggi della domanda e dell’offerta. E’ dunque opportuno chiedersi cosa o chi sia responsabile dell’aumento della domanda (che fa lievitare il prezzo).

La risposta è una sola: le banche centrali. Solo loro possono acquistare quantità di oro tali da spostare decisamente la domanda e quindi far aumentare il valore del prezioso metallo.

Una banca centrale tende ad acquistare oro quando c’è un pericolo inflazione e quando si verifica un evento “estremo”, ossia in grado di creare squilibri nel sistema (come una fortissima crisi economica).

Allo stesso modo, gli investitori “semplici” acquistano oro a mo’ di bene rifugio quando il denaro di cui sono in possesso tende a svalutarsi e non c’è una valuta forte e allo stesso in grado di dare certezze.

Negli ultimi trent’anni il prezzo dell’oro non fa fatto che salire. Attualmente, rispetto al dollaro, siamo ai massimi dal 1980. Le Banche Centrali, e non è un caso, nel 2012 hanno acquistato 157 miliardi di tonnellate di oro, facendo segnare un aumento del 138% rispetto al 2011.

Investire nell’oro, meglio evitare?

Alla luce di quanto detto, alcuni considerano l’oro un investimento non particolarmente consigliabile, se non, appunto, in periodi di forte inflazione.

La caratteristiche che va a sfavore dell’oro è che non ha un vero e proprio rendimento (a dispetto dei titoli) e che è un bene di difficile inquadramento: è una commodity ma si comporta, in certi casi, come una valuta a tutti gli effetti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons