Loading...

Cosa sono le obbligazioni bancarie garantite: una guida completa

obbligazioni bancarie garantiteLe obbligazioni bancarie garantite, note anche come “Cover bond”, sono un ottimo investimento se si vuole essere sicuri sul ritorno in termini economici della propria operazione. Diversamente dalle obbligazioni subordinate, ci sono diversi strumenti di controllo collegati all’obbligazione bancaria garantita. Ecco quali sono.

Cosa sono

Le obbligazioni bancarie garantite sono dei titoli che possono essere emessi solo da istituti di credito che dimostrano di avere un patrimonio superiore ai 500 milioni di Euro e che non ha precedenti debiti. Con la crisi finanziaria del 2008, sono aumentati gli strumenti di protezione per questo tipo di investimento. Gli strumenti di protezione sono soprattutto due:

  1. Il fondo di garanzia. Accanto all’emissione dei titoli, la banca crea un fondo che consente di recuperare il capitale inizialmente investito nel caso in cui i titoli dovessero rivelarsi carta straccia.
  2. Le società di intermediazione. La banca non vende direttamente questi titoli, ma utilizza una società di intermediazione (broker finanziari). Per contratto, il broker è tenuto a dare rimborso alla persona che ha investito con le obbligazioni garantite se la banca non fosse in grado di farlo.

Inoltre, la banca è tenuta a dimostrare che le obbligazioni hanno un valore inferiore rispetto alle attività che in quel momento l’istituto di credito sta portando avanti. I titoli di questo tipo sono da considerarsi investimenti di medio periodo: significa che l’investitore sa già quando l’operazione si conclude e può prepararsi di conseguenza. In ogni caso, è previsto nelle obbligazioni garantite il diritto di rivalsa: se l’investitore non è soddisfatto, può far valere questo diritto a chi di dovere, sicuro di avere la legge dalla sua parte.

Come funzionano

Le obbligazioni bancarie garantite sono utilizzate per investire in fondi, oppure in operazioni nel mercato immobiliare. Anche le pubbliche amministrazioni possono agire come garanti delle banche più importanti. In ogni caso, l’investitore può acquistare le obbligazioni da una società intermediaria della banca, per ottenere un rendimento alla fine del contratto, in base a quanto stabilito fin dall’inizio dal contratto stesso.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons