Loading...

Dollaro australiano: le date più importanti per chi fa forex

Dollaro australiano, le date da seguireNel forex, a dominare sono le quattro valute più importanti (dollaro, euro, yen, sterlina) ma anche valute più “esotiche” come il dollaro australiano possono rappresentare ottime opportunità di guadagno. Anche qui, l’analisi fondamentale è importante. Ecco le date – e gli eventi – da tenere d’occhio.

L’importanza del calendario economico

Il calendario economico illustra l’ora e la data in cui si svolgeranno eventi di natura economica in grado di esercitare un forte impatto per il forex. Ciò vale per tutte  le coppie di valute e, ovviamente, anche per quelle che contengono il dollaro australiano (in gergo AUD, forma contratta di Australian Dollar).

Il cambio più importante che contiene l’AUD è quello che mette in relazione il dollaro statunitense con il dollaro australiano (USD/AUD). Gli eventi da tenere d’occhio, in questo caso, sono quelli che coinvolgono l’economia – e la moneta – statunitense e l’economia – e la moneta – australiana.

Il calendario economico di luglio

Di seguito, il calendario economico di fine luglio per il cambio AUD/USD e, in generale, per il dollaro australiano.

  • Consumer Prices Index (Australia). Previsto per le 11.30 del 23 luglio, non è nient’altro che il dato sull’inflazione riferito al secondo quadrimestre dell’anno 2014.
  • Chicago Fed National Activity (Usa). Previsto per le 22.30 del 21 luglio, è anch’esso il dato sull’inflazione riferito al quadrimestre Q2.
  • Cpi June (Usa). Previsto per le 22.30 del 22 luglio, è il dato sul Pil a un anno (giugno 2013-giugno 2014).
  • New Home Sales (Usa). Previsto per le 12 del 24 luglio, è il dato sulle vendite degli immobili costruiti negli ultimi cinque anni.
  • Durable Good Orders (Usa). Previsto per le 22.30 del 25 luglio, è il dato sui piazzamenti dei titoli di Stato decennali.
  • Trade Prices Index (Australia). Previsto per le 11.20 del 31 luglio, è il dato sull’import e sull’export registrato nell’ultimo anno.
  • Private Sector Credit (Australia). Previsto per le 11.30 del 31 luglio, è il dato sui prestiti concessi al settore privato.
  • PPI Q2 (Australia). Previsto per le 11.30 del 1° agosto, è il dato sui prezzi ai produttori riferito al secondo quadrimestre.

Tutti gli orari vanno intesi come locali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons