Loading...

Dove si comprano i Bitcoin in modo legale?

Comprare i bitcoin, ecco comeI bitcoin stanno prendendo piede anche in Italia. Sarà che il nostro paese non è in fondo immune alle mode provenienti dall’altra sponda dell’Atlantico, sarà perché l’euro non gode di molta fama, gli italiani si stanno avvicinando alla famosa – o famigerata – moneta virtuale.

I suoi meccanismi, però, non sono facilmente comprensibili. La sua natura è per molti un mistero, sicché risulta difficile persino procurarsela. In verità, è l’atto in sé che è arduo. Deve essere così: se tutti riuscissero ad avere bitcoin con semplicità e senza costi la moneta sarebbe coinvolta in una spirale inflattiva.

Acquisire bitcoin: il metodo più ortodosso

A rigor di verità, c’è da dire che in Italia non è stata prodotta una normativa ad hoc per le monete virtuali, essendo il bitcoin il primo fenomeno del genere su scala mondiale. Sicché sono legali (o per meglio dire “non illegali) almeno due modi.

Il primo metodo consiste, semplicemente, nell’acquistare i bitcoin. E’ anche il metodo più costoso, visto che un bitcoin costa oggi qualcosa come 660 euro, mentre qualche anno fa ne costava 80. Tuttavia, l’outlook rialzista (la moneta varrà sempre di più) è per molti un argomento sufficiente per sborsare il denaro necessario.

Come si comprano i bitcoin? Non è possibile passare direttamente dalle monete convenzionali al bitcoin. Lo si può fare indirettamente, “passando” per una moneta non convenzionale ma riconosciuta come gli SLL (ideati per Second Life). In buona sostanza, si tratta di comprare SLL con gli euro, e di comprare i bitcoin con gli SLL.

Il miglior programma per realizzare queste transazioni è WirWox.

Il mining

C’è un modo meno ortodosso ma anche meno costoso per acquisire i bitcoin: il mining. In italiano questo termine è traducibile con “minare” e in effetti il procedimento assomiglia al lavoro che il minatore realizza quando vuole ricavare dell’oro dalle miniere.

Questo metodo procede dal meccanismo con cui vengono creati i bitcoin. Ogni singola moneta “nasce” sulla scorta di un complesso algoritmo. Chi possiede quell’algoritmo, possiede la moneta. Scoprire l’algoritmo, dunque, vuol dire acquisire bitcoin. Per farlo, è d’uopo utilizzare di mining come GuiMiner.

In teoria, è semplice. Nella pratica è quasi impossibile: è necessaria una enorme capacità di calcolo per scoprire gli algoritmi e un pc normale, da solo, rischia seriamente di non farcela. Per risolvere questo problema, spesso gli aspiranti minatori si coalizzano in “gruppi di mining” allo scopo di mettere assieme la potenza di calcolo dei rispettivi computer.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons