Loading...

ENI: quotazioni 2017 conviene investire?

eni quotazioniEni ha diversificato i propri investimenti per poter affrontare il difficile settore del gas. La strategia sembra stare premiando, ma è bene verificare come stanno andando le quotazioni per il 2017 e come Eni intenda affrontare le nuove sfide. Ecco una guida completa per fare chiarezza e vedere se l’investimento in Eni è conveniente o meno.

Valutazioni

Eni è partita subito con l’aumento di capitale e con l’investimento su più fronti. Il risultato è che ha sentito meno gli effetti dell’abbassamento del valore del petrolio e che è la prima a goderne i vantaggi, accanto alle altre attività comunque in cantiere.

Mentre nel settore del gas c’è stata una discesa, contemporaneamente la raffinazione è migliorata, così la società ha potuto pensare ad altre soluzioni e non solo a stare in piedi. Ci sono anche le dismissioni, come quelle che sta facendo anche Enel.

Qui, però, l’obiettivo non è raggiungere qualche milione in più, ma si punta dritti a un’operazione da 7 miliardi. Per ottenere questo risultato, i rumors dicono che Eni starebbe pensando di ridurre le quote di alcuni giacimenti minerari in Africa.

Eni comunque non rinuncia al giacimento di metano in Mozambico, dove ci sarebbero diversi progetti in corso: Eni ha, al momento, quote per il 30% della proprietà di questi giacimenti. L’accordo con Enel per le energie rinnovabili e l’interesse anche da Abu Dabi dovrebbero fare il resto.

Conviene investire?

Eni in questo momento si trova in una buona situazione ed è riuscita a scampare al pericolo con strategie vincenti. Il consiglio è di vedere come si comporterà Eni nei prossimi mesi, dato che dai vertici ancora la strategia generale sul mercato non è chiarissima.

Eni resta comunque da valutare per il proprio pacchetto di azioni, soprattutto per investimenti a medio termine quando si parla di investimenti su materie prime come il petrolio.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons