Loading...

Euro: secondo Nomura è tempo di vendere

euro vendereIl gruppo Nomura, uno dei principali market operator giapponesi, ci è andato già duro. Attacco di quelli pesanti all’euro, con indicazione, per i propri investitori, di vendere quanto prima le riserve di euro.

Tutto questo alla fine di un’estate turbolenta, che promettono gli analisti sarà però l’ultima prima di una normalizzazione delle piazze valutarie, con l’Euro pronto a tornare nei ranghi e smettere di trainare un carro dove si siede, per il momento, soltanto la Germania.

Nomura ha indicato quattro cause principali per la sua scelta, che andremo ad analizzare tra pochissimo.

Rallentamento crescita zona UE

La zona UE non se la sta passando benissimo. Se Asia e USA sembrano ormai alla fine del tunnel, in Europa si balla ancora, con i malati cronici che nonostante le cure a base di austerità non sembrano capaci di risalire la china. A tirare rimane solo la Germania, con i PIGS (tra cui, lo ricordiamo, figura anche l’Italia) che non sembrano riuscire a recuperare il ritmo perduto.

Avversione al rischio

Potrebbe essere tempo di un nuovo aumento dell’avversione al rischio, che potrebbe indirizzare gli investitori verso beni rifugio come l’oro e i metalli preziosi. Anche qui potremmo assistere ad un calo della valuta europea nei confronti delle principali divise straniere, come Sterlina Inglese, Dollaro Americano e Corona norvegese.

Rallentamento dei flussi di capitale

Sembra essere finito il tempo dello shopping selvaggio in Europa. Dopo che asiatici e americani hanno saccheggiato buona parte dell’industria europea ancora in salute, sembra che ci sia rimasto davvero poco da comprare. Anche qui cala la domanda di Euro, che sarà rimpiazzata da una domanda verso quei mercati emergenti che ancora hanno qualcosa da offrire agli investitori internazionali.

Normalizzazione delle politiche monetarie

È finito, pare, anche il tempo delle politiche espansive da parte della Banca d’Inghilterra e della Federal Reserve, che indica una ripresa certa da parte di queste valute nei confronti dell’Euro. Sulle ragioni di Nomura nutriamo qualche dubbio, vedremo chi alla fine avrà ragione.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons