Loading...

Euro/Franco Svizzero: le previsioni per il 2016

cambio euro franco svizzeroLe previsioni per il 2016 tra l’Euro e il Franco Svizzero servono per capire come va la situazione in Europa e se il Franco Svizzero si può ancora considerare una moneta interessante dal punto di vista degli investimenti.

Le previsioni per il 2016

Le previsioni per il 2016 per la coppia di valute EUR/CHF sono abbastanza negative. Se, in passato, si poteva contare sulla moneta svizzera per ottenere nuovo gettito con un tasso di interesse e un costo del denaro più basso, le scelte della BCE e della banca svizzera hanno inciso negativamente sui mercati, consegnando ai trader una serie di ribassi altalenanti.

Secondo la SNB, il Franco Svizzero è stato sopravvalutato e, di conseguenza, ora si deve intervenire con decisione, anche con i tassi negativi. Non va meglio per l’Euro, che deve affrontare la sfida dell’uscita del Regno Unito (cosa che incide notevolmente su tutte le coppie di valute dove questa moneta interviene) e viene influenzata anche da quanto avviene negli Stati Uniti, dove si assiste a un rafforzamento del dollaro.

Insomma, l’investimento in questa coppia di valute non è consigliatissimo al momento, ma i tassi potrebbero rialzarsi da un momento all’altro, quindi vale la pena controllare sempre come va questa coppia di valute nel grafico prima di decidere se investire o meno.

La coppia Euro/Franco Svizzero

Dopo il picco avvenuto a Marzo, la coppia di valute Euro/Franco Svizzero ha subito un lungo periodo in discesa, tanto lungo da poter far pensare agli ottimisti in un rilancio. I vari interventi, anche se hanno mantenuto la stabilità economica della Svizzera, hanno inciso notevolmente sui mercati, tanto da far cercare alternative al Franco Svizzero.

Staremo a vedere prossimamente cosa succede, ma, nel frattempo, conviene attendere anche cosa si dirà prossimamente dal Regno Unito, soprattutto per chi investe nelle coppie di valute EUR/USD ed EUR/GBP.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons