Loading...

I 10 errori più comuni nel Forex

errori-forexStiamo per partire insieme. Destinazione? La tranquillità finanziaria. La rotta? Disegnata, ma piena di pericoli. Si, per raggiungere la tranquillità finanziaria avrai bisogno di attraversare con me il grande mare del Forex, mare che non conosce calma e per il quale è meglio prepararsi in anticipo.

Oggi ho deciso di regalarti un piccolo manualetto, anzi, una piccola pagina che dovrai stampare e appendere proprio sopra la tua postazione: ti presento i dieci errori più comuni di chi, come te, si sta avvicinando alle valute.

10. Aspettare un’inversione di tendenza

Hai appena cominciato a fare trading, e come tutti credi che le tue posizioni siano buone. Pensi che le tue idee siano giuste e che anche se momentaneamente il mercato stia andando in direzione opposta, prima o poi prenderà la direzione che hai intuitoSBAGLIATO. E’ giusto avere fiducia nei propri piani, ma il trader di successo sa quando è il caso di ritirarsi.

9. Dare retta alle intuizioni senza costruire un piano

Le intuizioni sono una buona cosa. Nel Forex però è necessario costruirci un piano. Ogni posizione va accuratamente analizzata, rivista, e poi strutturata. Hai avuto un’idea e sei partito con gli ordini? SBAGLIATO. Le intuizioni vanno lasciate stare, e vanno evitate le scelte affrettate.

8. Cambiare piano al volo

Hai costruito un piano, scelto per quanto tempo dovrai seguirlo, e effettuato gli ordini? Bene. A metà del piano hai cambiato idea e hai ritoccato il piano al volo? SBAGLIATO. Il rischio è quello di aumentare i danni invece di limitarli.

7. Essere impazienti

Tutti hanno sentito storie di arricchimenti improvvisi, di posizioni che hanno fruttato il 1000%, il 10000% del capitale investito. Anche tu, giustamente, vuoi portare a casa questo genere di profitti. Ti metti a fare trading a tutto spiano, sperando di beccare il giro giusto. SBAGLIATO. La pazienza è la virtù dei forti, e anche la virtù di chi vive con il Forex.

6. Mollare subito

Hai mollato dopo le prime perdite? SBAGLIATO. Anche qui la pazienza è la virtù dei forti, e farai bene ad abituarti agli alti e bassi senza voler gettare subito la spugna.

5. La protezione è importante!

stop-loss-forexNo, non parlo di notti allegre. Parlo della necessità di impostare, per ogni posizione, uno STOP LOSS (mettere link ad articolo su stop loss). Ami aprire posizioni e lasciarle lì a morire?

SBAGLIATO. Si può toccare il fondo molto rapidamente sul Forex, e gli stop loss sono lo strumento più importante per evitare che questo accada.

4. La protezione… bucata

Hai impostato gli stop loss, ma li modifichi per mantenere una posizione aperta. SBAGLIATO. Attieniti sempre ai limiti che ti sei dato all’inizio del piano.

3. Strafare

Strafare è uno degli errori più comuni dei principianti. Hai appena cominciato e stai già facendo trading su più di un cross? SBAGLIATO. Ogni cross ha i suoi fondamentali di riferimento, e essere dei maestro in più di un cross è una cosa che per adesso è lontana anni luce.

2. Abusare della leva

La leva è uno strumento utile. Anzi, uno strumento fondamentale (vedi il mio articolo per ulteriori delucidazioni). Non abusarne. La leva moltiplica i guadagni e le perdite. Sei partito con una leva 100:1? SBAGLIATO. Chi va piano va sano e va lontano.

1. NON STUDIARE

Non studiare a sufficienza è SBAGLIATO. Quanto devi studiare? Ogni giorno di più. Nel forex fanno i soldi quelli che studiano di più, non quelli più fortunati.

 

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons