Loading...

In quali materie prime conviene investire?

investire in materie primeLe materie prime sono tra gli investimenti più richiesti in questo 2016, perché alcuni sono davvero redditizi. Ecco a quali materie prime conviene fare attenzione per investire bene sul mercato.

Quali sono

Le materie prime più utilizzate per gli investimenti e da considerare in questo periodo sono:

  • Oro;
  • Petrolio;
  • Zucchero.

Queste materie prime avranno delle oscillazioni variabili che, però, non avranno conseguenze catastrofiche. Infatti, le oscillazioni non supereranno la differenza di 20 dollari secondo gli analisti, soprattutto per quanto riguarda il petrolio, il cui ribasso negli ultimi anni ha dato un beneficio a tutto il mercato.

Prima di investire, conviene dare sempre un’occhiata al grafico, per verificare in che fase ti trovi e investire di conseguenza al rialzo o al ribasso. In ogni caso, il movimento con una buona analisi tecnica consente di ottenere dei buoni rendimenti e di imparare delle dinamiche valide per il futuro.

Risulta molto importante verificare il Paese dove si investe. Spesso, le materie prime si ricavano da Paesi emergenti, che possono offrire rendimenti poco sicuri, anche se molto redditizi. Il consiglio è di valutare la situazione politica del Paese dove si trovano le aziende in cui investi e verifica anche come vanno le materie prime per evitare inutili perdite.

Investire in questo momento può essere positivo, ma effettuare una giusta valutazione ti darà risultati più certi e più redditizi nel tempo. Con quali strumenti è bene partire con l’investimento?

Quale strumento usare per investire

Per investire sfruttando le materie prime nel mercato del Forex, si possono usare diversi strumenti. Il più utilizzato è l’ETC, che consente di investire direttamente sul prodotto. In alternativa, con lo stesso strumento si può investire sulle società che utilizzano quelle materie prime, estraendole o lavorandole. Con questo sistema, si può scegliere di investire su più materie prime o solo su un prodotto specifico.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons