Loading...

Oro: conviene comprarlo fisicamente?

Oro, dove comprarloL’oro è un bene che spesso sostutuisce, quando si parla di risparmi o di investimenti, la moneta. Il metallo è il più classico dei beni rifugio.

Il mercato offre grandi possibilità quando si tratta di oro, ma in pochi sanno dove comprarlo e, soprattutto, come farlo. Ecco una breve guida.

Perché comprare l’oro

Per quale motivo si compra l’oro? Essendo un bene rifugio, il metallo giallo offre “riparo” quando la situazione si mette male.

E quando è che, in questo campo, la situazione si mette male? Quando, semplicemente, le monete vengono svalutate e l’inflazione sale a ritmi allarmanti.

E’ quanto è accaduto fino a qualche mese fa nei mercati emergenti. A seguito del tapering statunitense, gli investitori sono scappati dai Brics (e da altri paesi) lasciando i relativi governi con la patata bollente dell’indobolimento delle valute nazionali.

In quel frangente, i detentori delle monete “deboli” – che potevano permettersi di farlo – hanno convertito parte dei priori investimenti in oro. Giusto per dare un’idea, anche l’euro e il dollaro venneri elevati a bene rifugio.

Comprare l’oro fisico

Esiste l’oro fisico e l’oro in titoli. L’oro fisico può essere comprato su internet, da privati o da fondi di investimenti. Quando si effettua la transazione, occorre accertarsi dell’allocazione. Questa permette di trasferire la proprietà fisica del metallo, e pone in essere due problemi: la custiodia e l’integrità.

Non è bene tenere troppo oro in casa (non occorre parlare dei motivi). Quindi occorre riferirsi a una società terza che custodisca, in appropriati forzieri il prezioso metallo. Il costo per la custodia è in media dell’1,5% all’anno, più 50 euro (mediamente) per allocazioni superiori ai 10.000 euro.

L’integrità è invece la caratteristiche che preserva il valore dell’oro. Questa, in caso di oro allocato, perde di integrità in maniera costante o, almeno, in una maniera convenzionalmente conosciuta. Si parla, nella migliore delle ipotesi, di un 4% all’anno.

Il fattore convenienza

Conviene comprare l’oro fisico o l’oro in titoli (ETF)? A favore dell’oro fisico, spicca la possibilità di ritirarlo nel breve periodo. A suo sfavore c’è il costo di custodia molto alto (rispetto all’ETF) e anche la spesa dovuta alla perdità di integrità.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons