Loading...

Paesi emergenti: gli investimenti più vantaggiosi

investire nei paesi emergentiI Paesi emergenti sono un ottimo modo per investire, perché si possono ottenere guadagni elevati. Il problema è che questo tipo di investimenti può far correre il rischio di perdere l’intero capitale investito. In questa guida pratica, vedremo quali sono gli investimenti più vantaggiosi e se conviene rischiare in questo mercato.

Investimenti

Gli investimenti ai Paesi emergenti in Borsa sono arrivati a 13 miliardi di dollari in questo 2016. Vale la pena di approfittare, ma tenendo conto di alcuni fattori. Prima di tutto, ci sono Paesi che offrono investimenti più vantaggiosi, come il Brasile. Fino a questo momento, il Paese era considerato ad alto rischio, ma la rinnovata immagine dei Giochi Olimpici e una politica ben diversa rispetto al passato hanno portato il Paese a essere oggetto di nuovi investimenti.

Lo stesso vale per l’Argentina, che punta dritta verso l’uscita dalla recessione economica degli ultimi anni. Il mercato meno convincente risulta, a sorpresa, quello cinese, nonostante la Cina sia costretta a crescere per via della crescita della domanda interna.

I settori di maggiore investimento attualmente sono: il petrolio, il nickel, il rame e il mercato dei metalli in genere. Si può investire direttamente sul metallo, oppure sulle società che si occupano di estrazione e di lavorazione della materia prima in genere.

Paesi emergenti

I Paesi emergenti stanno vivendo un buon momento, ma potrebbe non durare a lungo. Il consiglio è di affrontare l’investimento solo in questo periodo, non pensando a manovre di lungo termine. In più, dota la tua strategia di misure di sicurezza, investendo anche in altro. Così, non avrai problemi nel caso l’investimento non fosse all’altezza delle aspettative.

Anche l’India e la Thailandia stanno crescendo: vale la pena verificare l’andamento di questi Paesi per capire se ci sono reali opportunità di investimento nei settori che contano di più sul mercato.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons