Loading...

Quotazioni Enel 2017: conviene investire?

quotazione enelEnel è in crescita e i dati lo confermano. Valutiamo insieme la situazione generale per verificare se conviene investire o meno in Enel.

Valutazioni

Enel cresce a vista d’occhio e le previsioni per i prossimi tre anni la vedono protagonista, con un utile che parte da 3,2 miliardi di Euro del 2016 ai 4,7 del 2019. Per liberare ulteriori risorse per gli investimenti, Enel sta eliminando e cedendo quei prodotti che non servono più.

L’investimento totale negli anni 2017-2019 sarà di circa 20 miliardi e se ne vedono delle belle, visto che il fatturato si aggira intorno agli 80 miliardi. La strategia di mercato continua a essere diretta all’energia green, con un notevole sviluppo di risorse nella ricerca e nelle fonti rinnovabili.

Enel non dà al momento alcun segnale di arresto o di discesa e questo permette ai mercati di vedere la cosa in maniera positiva.

Conviene investire

Per investire con Enel, le soluzioni sono tre:

  • Azioni,
  • Obbligazioni,
  • Contratti per differenza.

Dato che Enel si dimostra attualmente in crescita e sembra mantenere il trend per molto tempo, giocare con le oscillazioni di breve periodo non sembra il modo migliore per investire.

L’idea giusta sarebbe investire o nelle obbligazioni o direttamente nei contratti per differenza, in modo da mettersi al sicuro nel caso in cui il titolo dovesse scendere nonostante le previsioni degli analisti.

A un prezzo fissato in anticipo, infatti, non si potrà ottenere lo stesso prezzo del mercato e ci si potrà tutelare da eventuali rischi, che, per ora, non appaiono all’orizzonte.

Le azioni, invece, possono essere scelte solo a patto di considerare l’investimento in Enel un piccolo investimento, immerso in una serie di altri affari del proprio pacchetto azionario. In ogni caso, al momento la partita si gioca sicuramente nel lungo periodo.

Per l’analisi, è importante vedere come si muoverà Enel nei prossimi mesi: ora la strategia è in atto.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons