Loading...

Trading CFDS: cos’è, come funziona, come ci si guadagna

trading cfdsIl Trading CFDS consente di ottenere un ottimo rendimento, a patto di sfruttare a proprio vantaggio i meccanismi di funzionamento. Ecco quali sono.

Cos’è

Il Trading CFDS si basa sull’uso di strumenti finanziari derivati. Preso un certo bene, si prevede qual è l’andamento del prezzo e si va a vendere/comprare in base alle previsioni. Un esempio di trading di questo tipo è l’investimento nell’oro finanziario. L’oro è il bene sottostante: per poter investire, dovrai utilizzare uno strumento derivato (può essere un ETF, delle azioni, delle obbligazioni, ecc.) e acquistarlo. Acquistandolo, comprerai anche una certa percentuale del bene sottostante: sempre con l’esempio dell’oro, potresti acquistare un certo numero di once che non hai fisicamente. Ora, non ti resta che rivendere il tuo derivato quando l’oro, cioè il bene sottostante, aumenta di valore, ottenendo così un rendimento.

Come funziona

Questo rendimento, però, dipende da una serie di fattori:

  • Il bene sottostante, ovvero quanto è disponibile e come, in rapporto alla legge della domanda e dell’offerta;
  • Lo strumento derivato che usi nel Trading CFDS. Sono tutti contratti per differenza, ma in base all’investimento, può essere più utile usare uno strumento piuttosto che un altro.
  • Il momento migliore. In questo tipo di investimenti, saper cogliere il momento giusto è fondamentale: se perdi l’attimo giusto per chiudere l’investimento, potresti rischiare di perdere il capitale investito e, purtroppo, anche di più.

Come si guadagna

Per guadagnare di più, si utilizzano le leve. Si tratta di tecniche che consentono di investire fino a 100 mila volte di più rispetto a quanto realmente disponibile sul conto corrente, con il vantaggio di ottenere un rendimento basato non su quanto investito, ma su quanto riportato sulla piattaforma di trading con la leva.

Le leve, proprio per le perdite elevate, sono consigliate solo ai trader più esperti, che sanno come calmierare in caso di perdite ingenti.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons