Loading...

USD/GBP: quali sono i segnali più importanti

sterlina dollaro cambioSi tratta della coppia di valute più usata nel Forex, per via della forza delle due monete, che sono le più importanti a livello internazionale. Ecco quali sono i segnali da cogliere per investire nella coppia USD/GBP.

Segnali

I segnali che si prendono a riferimento nelle coppie di valute e, soprattutto, negli scambi più importanti, che sono USD/GBP, USD/EURO e USD/YEN, sono sia esterni che interni. In particolare, si vedono le condizioni economiche (tasso di disoccupazione, debito su PIL, proiezioni di crescita, ecc.) dei singoli Paesi (in questo caso, Gran Bretagna e Stati Uniti) e si passa successivamente a guardare le condizioni nel mercato del Forex, che può dare indicazioni sulla situazione in base alle importazioni/esportazioni o agli influssi delle altre monete.

In più, devi guardare quelli che sono i comunicati delle banche centrali. Per esempio, per il dollaro, il rialzo dei tassi richiesto dalla Federal Reserve inciderà sull’andamento di tutte le coppie di valute che includono il dollaro (cioè le più redditizie e importanti…). Per quanto riguarda la banca centrale inglese, invece, si è preferito rimandare il rialzo a data da destinarsi, ma comunque nei primi mesi del 2016 l’Inghilterra non potrà tirarsi indietro e dovrà alzare i tassi.

Come investire

Per investire in maniera efficace, dovrai attuare il cross con strategie di breve periodo, che ti consentano di sfruttare i piccoli rialzi tra le due monete. Il trend sarà generalmente al rialzo, ma ci saranno sicuramente dei punti di rottura, evidenziati con delle vette sfruttando le trend line. Da qui, il consiglio è di attuare strategie brevissime, che consentano di ottenere un rendimento immediato sfruttando il momento opportuno.

Le condizioni possono sempre cambiare: verifica l’andamento del mercato sfruttando la tua piattaforma di trading e usando di volta in volta lo strumento che ritieni migliore per ottenere un rendimento con le coppie di valute internazionali.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons