Loading...

Come comprare Bitcoin usando carta prepagata

Bitcoin, come acquistarliIl Bitcoin è una moneta virtuale che sta andando a ruba. Apprezzata per la sua indipendenza da banche, elite finanziarie e interessi che non siano quelli dei privati cittadini, è talmente cercata da essere oggetto di un perenne procedimento di rivalutazione che, ovviamente, spinge sempre più individui all’acquisto.

La domanda da porsi è: come fare? Come si acquitano i Bitcoin?

Non è poi così difficile. E’ possibile farlo, infatti, anche attraverso le carte prepagate. Almeno in Italia, in fatto di carte prepagate uno dei leader è Postepay. Di seguito, tutte le istruzioni del caso a seconde delle alternative che è possibile scegliere.

Il metodo BitBoat

BitBoat.com è una piattaforma che permette di acquistare Bitcoin attraverso ricariche Postepay e per mezzo di carte Postepay.

Nel primo caso, è sufficiente andare sul sito, registrarsi, e riempire i form che il sito stesso ci propone. C’è il campo dell’acquisto, ad esempio, grazie al quale potremo specificare l’entità dell’acquisto che vogliamo effettuare. In genere, sono disponibili nell’immediato fino a 2 bitcoin, che comunqe valgono più di 1000 euro.

Va specificato, come suggerisce palesemente l’interfaccia, l’indirizzo del nostro portfolio e l’indirizzo email nel quale intendiamo ricevere le comunicazioni sulla transazione. Per indirizzo portfolio si intende “la casella di posta” che funge da contocorrente, ossia il luogo in cui concretao andranno a finire le nostre monete virtuali.

Una volta compilato quello che c’è da compliare riceveremo il numero di postepay da ricaricare. A quel punto, si tratta di un gioco da ragazzi. Per chiunque possegga una prepagata, è sufficiente procedere con il pagamento su internet, alla strenua di una qualsiasi altra ricarica.

Chi non possiede una prepagata, invece, si vedrà costretto ad andare alla poste ed effettuare “manualmente” la donazione, proprio come si stesse ricaricando una payapal “normale”.

A quel punto, riceveremo i nostri Bitcoin nell’indirizzo portfolio specificato all’inizio dell’operazione.

Il metodo Paypal

Paypal e Postepay sono collegabili tra di loro. Per questo motivo è possibile acquistare Bitcoin con la carta prepagata Postepay (o qualsiasi altro) passando per Paypal.

Il procedimento è un po’ lungo ma comunque per nulla difficile. Anche in questo caso dobbiamo usufruire di una piattaforma esterna, che prende il nome di VirWox. Grazie a questa, infatti, possiamo versare il nostro denaro “tradizionale” (euro, dollaro, sterlina) e poi scambiarli in Bitcoin. Infine, possiamo “ritirarli” attraverso un’apposita opzione.

Ovviamente occorre prima di tutto trasferire i soldi dalla prepagata a Paypal, ma è un’operazione semplicissima, che tutti sono in grado di effettuare.

Ad ogni modo, per comprendere il meccanismo dell’acquisto per mezzo Paypal, leggete questa guida.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

1 Commento

  1. qualcuno sa dirmi come fare a trasferire i bitcoin/dogecoin su una prepagata o conto bancario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2017 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons