Loading...

Investimenti nei Paesi emergenti: come conviene muoversi?

investimenti paesi emergenti

Per investire nei Paesi emergenti, ci sono diversi metodi di valutazione e strumenti finanziari, da utilizzare sia in Borsa, sia nel mercato del Forex. Ecco una guida pratica per iniziare.

Come investire

Per investire nel mercato del Forex e non solo, puntando sui Paesi emergenti, ci sono metodi infallibili, volti anche a tutelare il tuo investimento da eventuali rischi. Gli strumenti preferiti dai traders più esperti sono:

  • Gli ETF;
  • Le azioni riferite alle società più virtuose operanti nei Paesi emergenti;
  • Le azioni già positive al momento dell’acquisto.

Una volta scelto lo strumento, sarà necessario aprire l’operazione sulla piattaforma di trading, con l’auspicio di mantenere un rendimento nel medio periodo.

A cosa fare attenzione

L’auspicio deve diventare una certezza grazie ad alcuni accorgimenti e all’analisi tecnica dei mercati. Prima di tutto, dovrai verificare quali sono le aspettative di crescita nei Paesi emergenti per il periodo di riferimento. Se scegli di investire in azioni, dovrai verificare se la società dove stai investendo è in regola con le leggi locali, ma soprattutto se è in crescita, quali sono i suoi clienti e se è affidabile nel lungo periodo.

Una società estera affidabile è, per esempio, un’attività che ha creato un fondo di copertura per le spese impreviste o per tutelare chi investe. Un’altra strategia è quella di diversificare gli investimenti: investire in un unico mercato potrebbe diventare controproducente, dato che, in caso di perdita, si finirà per perdere l’intero capitale investito. Diversificare significa anche usare più strumenti: ETF, azioni, obbligazioni e valute possono diventare strumenti per calmierare le perdite e per ottenere comunque un rendimento.

Anche in questo settore, è fondamentale dare un’occhiata alle leve: un uso scorretto potrebbe portare a perdite superiori a quanto investito. L’investimento è consigliato per chi ha già fatto le prime esperienze nel mercato del Forex e sa valutare le aree di riferimento e le economie dei diversi Paesi.

Articoli che ci piacciono:

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2018 - Forexiamo.it è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons